Aggiornamento 03/2022 del 01 Luglio 2022 valido fino al 30 Settembre 2022

Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli articoli 115 e seguenti del Testo Unico Bancario


FOGLIO INFORMATIVO

CREDITO SU PEGNO

Prodotto venduto da B.P.R. Finanziaria S.r.l. tramite le sue Agenzie



INFORMAZIONI SULLA FINANZIARIA

B.P.R. Finanziaria S.r.l.

Agenzia 1: S.S. 18 Km 76,500 – Centro San Luca – 84091 Battipaglia SA Tel.: 0828.31.90.70

Agenzia 2: Centro Direzionale Sopralzo Ovest – Napoli - 80143 Tel.: 081.734.16.44

Sito Internet:
www.bprfinanziaria.it

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Finanziaria Iscritta nell'albo unico degli Intermediari Finanziari al numero 195

Codice Fiscale e P. IVA n° 06326201214.



CHE COS'E' IL CREDITO SU PEGNO

Si tratta di un prestito che la Finanziaria può accordare a tutte le persone fisiche a fronte di necessità di carattere straordinario e contingente previa costituzione in pegno di determinati beni mobili. La concessione del prestito non prevede alcuna indagine amministrativa o patrimoniale. L'importo che viene concesso, infatti, è commisurato al valore di stima della cosa offerta in pegno, stima che viene effettuata sulla base del valore commerciale dei beni, salva la facoltà della Finanziaria di rifiutare il prestito qualora vi sia motivo di ritenere che le cose offerte in pegno siano di provenienza illegittima. Il tasso d'interesse e gli oneri accessori (commissione, spese di custodia e assicurazione) sono fissi per tutta la durata del prestito. Il cliente può comunque richiedere il riscatto anticipato del prestito previo pagamento del capitale e degli interessi e degli oneri accessori calcolati sul periodo di effettiva fruizione del prestito. Tra i principali rischi, va tenuto presente sia il caso di inadempimento dell'obbligazione garantita da pegno, nel cui caso la Finanziaria può far vendere il bene dato in garanzia, sia l'utilizzo fraudolento da parte di terzi della polizza di pegno, nel caso di smarrimento o sottrazione. Pertanto va osservata la massima attenzione nella custodia della polizza di pegno.



LEGENDA

Asta

procedimento di vendita al miglior offerente, fatta secondo formalità legali, degli oggetti non riscattati dal prestito.

Pegno

garanzia a favore della Finanziaria costituita su beni mobili del cliente consegnati alla Finanziaria.

Prestatario

soggetto beneficiario del prestito.

Obbligazione

vincolo giuridico in forza del quale un soggetto è tenuto al rispetto di un accordo economico verso terzi.

Riscatto

rimborso del prestito comprensivo di capitale, interessi e oneri accessori con ritiro dell’oggetto dato in pegno.

TEGM: Tasso Effettivo Globale Medio

Il Tasso Effettivo Globale Medio indica il valore medio del tasso effettivamente applicato dal

sistema finanziario a categorie omogenee nel secondo trimestre precedente.



Il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM), previsto dall'art. 2 della legge sull'usura (l.n. 108/1996), relativo ai contratti della categoria “altri finanziamenti alle famiglie e alle imprese” può essere consultato presso le Agenzie della B.P.R. Finanziaria S.r.l. O direttamente sul sito di Banca D'Italia.

 

ESEMPIO DI FINANZIAMENTO

 

Capitale: Euro 100,00 Stima: Euro 125,00

Diritti di custodia: Euro 0,00 Netto erogato: Euro 100,00

TAN: 17,60% Interessi: Euro 8,80

TEG vigente: 17,60% Durata: 6 mesi

TEG applicato: 17,60% Ritiro alla scadenza: Euro 108,80